Look e altro!

Il look dei ricci è chejual (in inglese, casual).

Durante le feste e gli eventi pubblici i ricci indossano vestiti comodi e evitano i tacchi per non impiantarsi nei terreni dei campi da calcio, dove festeggiano i loro matrimoni (a riccio intenditore poche parole).

Se volete fargli visita il 6 agosto tenete presente alcune indicazioni di massima:

  • per esprimere solidarietà al riccio femmina si può decidere di indossare qualcosa di verde;
  • per esprimere solidarietà al riccio maschio si può decidere di indossare qualcosa di arancione;
  • per esprimere solidarietà ad entrambi si può decidere di indossare delle comode Converse All Star (PUBBLICITÀ OCCULTA);
  • la festa sarà, in effetti, in un campo da calcio attrezzato con dei tendoni (se piove potrebbe essere una palude… scarpe comode, all’occorrenza e, se il tempo lo concede, PORTATE UNA COPERTINA PER FARE PICNIC!!!);
  • il paesino di Guardia è un piccolo centro abitato nel bel mezzo delle montagne e dei boschi: la sera (ma anche il giorno, se piove) può fare molto molto fresco. Chi non è un riccio troppo peloso e i piccoli ricci al vostro seguito sarà meglio che portino con sé un chiuei (K-way) e un maglione!
  • i posti per parcheggiare non saranno molti (e c’è anche il rischio di schiacciare i ricci e questo nessuno di noi lo vuole, vero?): inquiniamo meno il mondo e rispettiamo l’ecosistema! I riccio-party sono sempre occasioni di morigerata espressione di stima verso il creato. Fate car-sharing e, presso la festa, DIFFERENZIAMO I RIFIUTI!
  • siamo ospiti di una graziosa e generosa comunità di montagna! Nel ringraziare i ricci per avercela fatta conoscere, rispettiamola durante la festa!
  • se non bevete, allora guidate! Se bevete, invece, non guidate, per favore!
  • Grazie di esserci!
Un riccio vestito in modo casual-chic!